Youtools Login I tuoi ordini Preferiti Carrello Ricerca
Carrello
€ 0,00
Youtools Cerca
Torna al Blog
Mimmo Mimmo - 12/02/2014

Quali sono i tipi più diffusi di maschi per filettare a macchina

Si fa presto a dire maschi... 

Per ottenere una filettatura perfetta lavorando a macchina , però, si devono tenere in considerazione diversi fattori. Oggi vogliamo proporvi una carrellata delle forme più importanti dei maschi, con una breve spiegazione sul loro utilizzo.

 

Maschi a imbocco corretto

Questi maschi sono caratterizzati da una scanalatura diritta poco profonda e al vertice da un'affilatura inclinata rispetto al filo del tagliente. Questa forma provoca l'espulsione del truciolo in avanti; è consigliato per maschiatura di fori passanti, ma può trovare applicazione anche nei fori ciechi dove c'è spazio sufficiente per i trucioli (cioè con prefori profondi).

Maggiori informazioni e prezzi:


Maschi a imbocco corto

Maschi a scanalature dritte. Rappresenta la forma più comune e adottata nella maggior parte dei casi.

Maggiori informazioni e prezzi: 


Maschi con scanalature elicoidali destre a 15°

Le scanalature elicoidali favoriscono l'evacuazione del truciolo in senso opposto all'avanzamento. Sono adatti a maschiare fori ciechi di media profondità su materiali tenaci.

Maggiori informazioni e prezzi:


Maschi con scanalature elicoidali destre a 35°

La forte inclinazione delle scanalature elicoidali destre assicura l'evacuazione del truciolo dai fori ciechi profondi. Assolutamente consigliati per materiali molto tenaci.

Maggiori informazioni e prezzi: 


Maschi con scanalature elicoidali sinistre a 15°


L'elica sinistra è ideale per lavorazioni in fori passanti, quando è necessario spingere il truciolo nel senso dell'avanzamento come, ad esempio, nelle maschiature orizzontali.
Di cosa parliamo
Maschi
Categoria
Maschi
Scopri la categoria
Come forare il vetro - VIDEO
Come estrarre dalla sede una vite o un bullone rotti o spanati?
L'autore
Mimmo
About Mimmo
Lavoro nel mondo dell'e-commerce da 2009, quando iniziai a collaborare con uno dei più importanti negozi online italiani. Dopo la laurea in Lettere nel 2010 decido di prendermi una pausa, e zaino in spalla viaggio per 5 mesi nel nord degli Stati Uniti. Durante il viaggio capisco che mettersi in gioco è la cosa più divertente che ci sia, e senza badare alla mia laurea in Lettere inizio a lavorare per un'utensileria, collegata con le più grandi industrie metalmeccaniche e aeronautiche italiane. Inizio quindi un nuovo periodo di studio, tra torni, fresatrici e utensili di precisione. Nel 2013, con Valerio, amico dall'asilo (sì, avete letto bene, asilo) decidiamo di fondare Youtools-store, che consideriamo solo l'inizio della nostra vita imprenditoriale. Siamo convinti che le buone idee sviluppate nel modo giusto non possano che dare risultati positivi.
0
Chiudi Questo sito utilizza cookie per finalità statistiche:
queste informazioni non sono condivise con terze parti.
Proseguendo con la navigazione acconsenti a
prestare il consenso alla nostra Cookie Policy