Youtools Login I tuoi ordini Preferiti Carrello Ricerca
Carrello
€ 0,00
Youtools Cerca
Torna al Blog
Mimmo Mimmo - 19/11/2014

Riparare filetti danneggiati: due soluzioni


Una delle domande che riceviamo più spesso é: ho rotto un filetto, come faccio?

Oggi vi presentiamo due prodotti indispensabili per la riparazione di filetti danneggiati. Capita spesso che per via di un errore di lavorazione o anche più semplicemente con l'estrazione magari un po' difettosa di una vite, che il filetto creato in precedenza si danneggi, non permettendo un nuovo avvitamento.

La filettatura Helicoil è un tipo di filettatura in particolare utilizzate su lavorazioni aeronautiche. Il filetto  viene "preparato" con un maschio Helicoil apposito. E' un filetto inusuale, che serve ad accogliere un elicoide, un piccolo inserto di metallo della stessa misura, quasi simile ad una molla, che garantisce una presa nettamente maggiore e sicura.


Il suo svantaggio è quello di essere estremamente delicato se non trattato con precisione, e per tale motivo capita spesso che l'elicoide si rompa e che il filetto si rovini. Il nostro kit per riparare filetti ed elicoidi è di facile utilizzo. Con la punta di preforo inclusa nel kit iniziamo la riparazione. Procediamo quindi con il maschio fornito per ricreare la filettatura, e successivamente, grazie all'utilizzo dell'utensile speciale, avvitiamo nuovamente l'elicoide. In pochi minuti il filetto è come nuovo!

La lima ripristina filetti è invece utilizzata per filetti metrici. Individuato il filetto corretto corrispondente ad una delle facce dell'utensile, possiamo procedere in due modi: o usando le estremità per filetti interni o particolari in rotazione, oppure utilizzando l'utensile come una lima, per riparare filetti esterni ammaccati o rovinati.

Non esitate a mandarci le vostre domande, il nostro team di esperti riuscirà a togliervi ogni dubbio!
Di cosa parliamo
Coltelli da cucina Opinel in offerta
Il dramma dei mariti e del fai da te.
L'autore
Mimmo
About Mimmo
Lavoro nel mondo dell'e-commerce da 2009, quando iniziai a collaborare con uno dei più importanti negozi online italiani. Dopo la laurea in Lettere nel 2010 decido di prendermi una pausa, e zaino in spalla viaggio per 5 mesi nel nord degli Stati Uniti. Durante il viaggio capisco che mettersi in gioco è la cosa più divertente che ci sia, e senza badare alla mia laurea in Lettere inizio a lavorare per un'utensileria, collegata con le più grandi industrie metalmeccaniche e aeronautiche italiane. Inizio quindi un nuovo periodo di studio, tra torni, fresatrici e utensili di precisione. Nel 2013, con Valerio, amico dall'asilo (sì, avete letto bene, asilo) decidiamo di fondare Youtools-store, che consideriamo solo l'inizio della nostra vita imprenditoriale. Siamo convinti che le buone idee sviluppate nel modo giusto non possano che dare risultati positivi.
0
Chiudi Questo sito utilizza cookie per finalità statistiche:
queste informazioni non sono condivise con terze parti.
Proseguendo con la navigazione acconsenti a
prestare il consenso alla nostra Cookie Policy