Youtools Login I tuoi ordini Preferiti Carrello Ricerca
Carrello
€ 0,00
Youtools Cerca
art. 028KT_§
Stella Bianca

Frese rotative in metallo duro A LANCIA - TiN - TAGLIO 4

Frese rotative in metallo duro A LANCIA - TiN - TAGLIO 4
art. 028KT_§
Stella Bianca

Frese rotative in metallo duro A LANCIA - TiN - TAGLIO 4

Per tutte le operazioni di limatura, asportazione e finitura. Si consiglia l'uso di STRIKE Smerigliatrice Diritta o comunque smerigliatrici assiali elettriche o pneumatiche ad alta velocità (22.000 - 35.000 giri/min)
  • Corpo in metallo duro (Carburo di Tungsteno) micrograna K20
  • Durezza > 90 HRC, ulteriormente rinforzata dal rivestimento TiN
  • Disponibili in 4 tagli
  • Ideali per fresare, sgrossare, rifinire e sbavare acciaio, alluminio, acciaio inox, leghe leggere. Si raccomanda l'utilizzo del corretto taglio sulla base del materiale che si intende lavorare e del grado di finitura.
  • Saldobrasatura di alta qualità
  • Gambo ∅ 6 mm (escluse minifrese con gambo 3 mm)
  • Marcatura laser

  • ∅=diametro
  • AxB= diametro testa x lunghezza testa
  • CxD= diametro gambo x lunghezza gambo

TiN - Nitruro di Titanio

  • da 1000 a 2000 microstrati
  • notevole aumento della durezza superficiale (2600HV)
  • Riduzione drastica degli attriti (coeff. di attrito 0,52)
  • maggiore capacità di evacuazione del truciolo
  • maggiore produttività (+20%)
  • colore di riferimento: "Giallo Oro"
Prodotto esaurito o non più disponibile!
Contattaci per maggiori informazioni

I tagli

Il taglio 1 è caratterizzato dalla elevata capacità di scarico e risulta quindi particolarmente adatto alla lavorazione di materiali impastanti: ad esempio leghe di alluminio, metalli leggeri non ferrosi, plastica, gomma dura. Il taglio 3 è quello di impiego più generale, consentendo di ottenere buoni risultati in una vasta serie di situazioni, anche se lo consigliamo soprattutto per i casi in cui occorre lavorare acciaio temperato o acciaio ad alta resistenza ed è necessario ottenere una superficie priva di imperfezioni. Il taglio 4 ha la caratteristica di spezzare il truciolo riducendolo in parti più piccole ed evitando così l'intasamento dell'utensile. Questo lo rende adatto all'impiego su materiali particolarmente tenaci.Il taglio 6 ha caratteristiche operative simili al taglio 3, ma è dotato di rompi truciolo e consente quindi di lavorare con maggior agio acciai altamente legati.

Le frese rotative in metallo duro Stella Bianca possono essere montate su tutti i principali modelli di smerigliatrici diritte esistenti sul mercato.

Confezionamento

Standard: box in plastica

Le frese rotative in metallo duro a lancia rivestite TiN (articolo 28) sono caratterizzate dalla grande resistenza: hanno infatti una durezza di 92 HRC. Sono realizzate in metallo duro K10 e sono integrali fino alle teste di diametro 6mm, mentre a partire dal diametro 8mm le teste in metallo duro sono saldate su di un gambo in acciaio speciale. I più moderni metodi di saldatura consentono di ottenere un prodotto di assoluta affidabilità e grande resistenza. I gambi sono sabbiati per ottenere un miglior grippaggio nel mandrino. Le frese rotative TiN sono dotate di un rivestimento al Nitruro di Titanio che conferisce loro una notevole durezza e resistenza all'usura e le rende quindi particolarmente adatte alla lavorazione di acciaio e ghisa.Tutte le frese rotative in metallo duro sono riaffilabili e, se vengono rispettate le prescrizioni circa le velocità di taglio, hanno lunga durata.Le frese rotative in metallo duro Stella Bianca sono disponibili anche nella versione TiAlN. Le frese rotative TiAlN, subiscono un trattamento superficiale al Nitruro di Titanio e Alluminio che dona loro particolari proprietà antiattrito e antifrizione e garantisce un minor intasamento dei taglienti. Questa caratteristica ne fa la scelta ottimale per la lavorazione di metalli non ferrosi di difficile asportazione e impastanti. Sono inoltre in grado di sopportare temperature di lavorazione elevatissime (fino ad 800°).Le frese sono disponibili con diverse dentature ("tagli"), che sono identificate con i codici 1, 3, 4 e 6. Il taglio 1 è caratterizzato dalla elevata capacità di scarico e risulta quindi particolarmente adatto alla lavorazione di materiali impastanti: ad esempio leghe di alluminio, metalli leggeri non ferrosi, plastica, gomma dura.Il taglio 3 è quello di impiego più generale, consentendo di ottenere buoni risultati in una vasta serie di situazioni, anche se lo consigliamo soprattutto per i casi in cui occorre lavorare acciaio temperato o acciaio ad alta resistenza ed è necessario ottenere una superficie priva di imperfezioni.Il taglio 4 ha la caratteristica di spezzare il truciolo riducendolo in parti più piccole ed evitando così l'intasamento dell'utensile. Questo lo rende adatto all'impiego su materiali particolarmente tenaci. Il taglio 6 ha caratteristiche operative simili al taglio 3, ma è dotato di rompi truciolo e consente quindi di lavorare con maggior agio acciai altamente legati.
0
Chiudi Questo sito utilizza cookie per finalità statistiche:
queste informazioni non sono condivise con terze parti.
Proseguendo con la navigazione acconsenti a
prestare il consenso alla nostra Cookie Policy