Youtools Login I tuoi ordini Preferiti Carrello Ricerca
Carrello
€ 0,00
Youtools Cerca
Torna al Blog
Mimmo Mimmo - 04/12/2013

Come forare il cemento armato

Un attimo di attenzione, prego. Si parla di strutture portanti, fra le più ostiche da lavorare, con il rischio di rimetterci utensili e trapano. Spendiamo un minuto in più per approfondire.

Il cemento è "armato" grazie alla struttura di tondini di ferro che scorre all'interno; serve per equilibrare e dare stabilità e robustezza alla struttura di cemento. L'inconveniente è banale da rilevare: il ferro è un materiale completamente diverso dal cemento, offre una risposta differente all'abrasione, inoltre nella maggior parte dei casi si incontra senza preavviso, mentre si sta esercitando una forte pressione con il trapano.

Se non si hanno utensili adatti la combinazione di questi fattori porta alla rottura della punta (come minimo) al bloccaggio del trapano e alla sua rottura nei casi più gravi, senza considerare che il contraccolpo violento può creare qualche problema alle braccia in tensione dell'utilizzatore.

I consigli potranno sembrare monotoni, ma questo è uno dei casi in cui è veramente consigliabile seguirli.

  1. Utilizzare un buon trapano, che ci consenta di variare il numero di giri e di non dover praticare troppa pressione con il corpo per forare. Ottimi i martelli tassellatori e i trapani a filo di alta gamma, se non lo avete e dovete fare molti fori, fatevelo prestare.
  2. Utilizzare degli utensili specifici. Per fori fino a 30 mm cercate punte con taglienti in widia (o carburo di tungsteno); ne esistono ormai anche versioni economiche nei grandi magazzini, vanno benissimo per fare qualche foro, ma una volta trovati due o tre tondini di ferro vanno buttate. Privilegiate le soluzioni multitagliente, soprattutto per fori in profondità. Se avete necessità di effettuare fori di maggior diametro leggete il nostro precedente post sulle frese per edilizia, in particolare la parte sui foretti diamantati.
  3. Non sforzate eccessivamente l'elettroutensile, oltre una certa profondità siate pronti a smorzare ulteriormente la pressione nel caso troviate un ostacolo.

In queste condizioni avrete una buona possibilità di fare un lavoro pulito, senza dover scalpellare o indebolire un muro che è portante.

La proposta di YouTools.

Vedi i diametri disponibili e i prezzi

Le punte con attacco SDS Plus a 4 taglienti (articolo 84X) sono realizzate a partire da una barra di acciaio speciale sulla quale vengono poi saldati due inserti in Carburo di Tungsteno dotati di speciali angoli di taglio per consentire la lavorazione anche dei materiali più duri. La precisione e la cura con cui vengono realizzate queste punte garantiscono condizioni di lavoro ottimali, e ne fanno la scelta migliore per la foratura precisa dei materiali edili, anche del cemento armato. L'attacco SDS Plus le rende adatte all'impiego con martelli perforatori leggeri.

Sono disponibili anche assortimenti, di cinque pezzi (diametri 4, 5, 6, 8 e 10 mm per 110 mm di lunghezza) oppure di sei pezzi (5, 6, 8 x 110 mm e 6, 8, 10 x 160 mm di lunghezza), forniti in comode scatole portautensili.

Di cosa parliamo
Quale trapano comprare? Parte III - Rotazione e percussione
Punte per meccanica - problemi, cause, soluzioni.
L'autore
Mimmo
About Mimmo
Lavoro nel mondo dell'e-commerce da 2009, quando iniziai a collaborare con uno dei più importanti negozi online italiani. Dopo la laurea in Lettere nel 2010 decido di prendermi una pausa, e zaino in spalla viaggio per 5 mesi nel nord degli Stati Uniti. Durante il viaggio capisco che mettersi in gioco è la cosa più divertente che ci sia, e senza badare alla mia laurea in Lettere inizio a lavorare per un'utensileria, collegata con le più grandi industrie metalmeccaniche e aeronautiche italiane. Inizio quindi un nuovo periodo di studio, tra torni, fresatrici e utensili di precisione. Nel 2013, con Valerio, amico dall'asilo (sì, avete letto bene, asilo) decidiamo di fondare Youtools-store, che consideriamo solo l'inizio della nostra vita imprenditoriale. Siamo convinti che le buone idee sviluppate nel modo giusto non possano che dare risultati positivi.
0
Chiudi Questo sito utilizza cookie per finalità statistiche:
queste informazioni non sono condivise con terze parti.
Proseguendo con la navigazione acconsenti a
prestare il consenso alla nostra Cookie Policy